venerdì 30 aprile 2010

Catch a Choo! La caccia al tesoro di Jimmy Choo su Twitter

Pin It



Questa non è certo la prima "social media campaign" su Twitter, ma è la prima volta che è
Jimmy Choo a farla e soprattutto è la prima volta che il designer malaysiano include alla sua collezione delle scarpe che non abbiano tacco 12: a Londra si va a caccia di un paio di trainer!
Quindi, se siete nella capitale inglese, tutto quello che dovete fare è seguire @CatchAChoo su Twitter nella sua fashion journey in giro per la città, indovinare dove è grazie agli indizi che pubblica di tanto in tanto e cercare di "prenderlo" nel caso si trovasse in un luogo vicino a voi! Chi ce la fa porta a casa un paio di trainers dalla nuova collezione (tutta stelle, vernice e pitone, per addolcire la pilllola alle molte a cui riuscirà difficile abbinare il nome di Jimmy Choo al concetto di "scarpe da ginnastica").



martedì 27 aprile 2010

Cor Sine Labe Doli: un cuore (di ceramica) al collo

Pin It


Cor Sine Labe Doli, ovvero, Cuore Senza Macchia di Tradimento.
Sembra quasi una promessa quella di Luigi, Antonio e Massimo, un gruppo di amici coratini (Puglia) con tante belle idee e un gusto estremo per tutto ciò che è bello.
La prima espressione di questa nuova marca sognante è una collezione di papillon in ceramica.
Ripeto: papillon-in-ceramica!
E se vi state chiedendo come sia possibile indossare un papillon in ceramica, date un'occhiata qui e cambiate subito idea!
Nel sito ufficiale del marchio potete trovare tante notizie interessanti sulla storia dei papillon e sull'excursus che ha portato questi ragazzi alla creazione di Cor Sine Labe Doli, oltre che la lista compelta dei punti vendita (c'è anche un piccolo spazio per lo shopping online!)
Ottimo spunto per un regalo originale e super chic ad amici, fidanzati e fratelli!

mercoledì 21 aprile 2010

Queen's Wardrobe, il guardaroba dei sogni

Pin It


Sembra proprio che Queen's Wardrobe abbia tutti gli elementi per il successo: vestitini alla marinara, abiti di pizzo, giacche alla militare, borse di camoscio.... e, ciliegina sulla torta, è amatissimo da Betty, Alix, Mireira & Co.
Su twitter si dice che QW aprirà presto i suoi show room in Spagna, Francia e Inghilterra, e intanto noi ci rifacciamo gli occhi curiosando nel negozio online.
Il mio pezzo preferito? Questo bellissimo vestito bianco, che purtroppo è sold out! Grrrrrr
Nell'attesa che ritorni disponibile mi consolo scegliendo una valida alternativa.
Solo che non so decidermi.... chi mi aiuta?






lunedì 19 aprile 2010

A lezione di stiletto con B&H Shoes

Pin It


Camminare sui tacchi alti dovrebbe venire naturale a tutte le donne indistintamente (nel mondo ideale governato da Carrie Bradshaw ovviamente) ma nello sfortunato caso di un difetto nella mappa del Dna si può sempre rimediare e imparare.
Utilissimo il tutorial pubblicato sul sito di B&H :


Già che ci siete, date un occhio alla collezione p/e 2010 di B&H, pubblicata sul freschissimo sito dell' azienda marchigiana, dal claim impertinente: I'm a fashion insider.
Ecco alcuni modelli dalla sezione magazine:

Bohemian style con plateu d'ispirazione seventies :

Borchie glam rock:

Con inserti di pizzo in perfetto trend di stagione:

venerdì 2 aprile 2010

Esquinade @ Saint Tropez

Pin It


Qualcuno di voi sa cosa significa "Esquinade"?
Io non lo so di preciso, ma so per certo che l'Esquinade è uno dei posti più belli dove andare se vi trovate a Saint Tropez o dintorni.
Chi mi conosce lo sa bene: sono innamorata di Saint Tropez. Non saprei come definire altrimenti la relazione che mi lega a questo magico paese. E se state pensando ai barconi sul porto, alle bottiglie di champagne ad ogni ora e ai ristoranti da lasciarci uno stipendio in una sola sera, vi sbagliate di grosso.
Saint Tropez è molto, molto altro, e l'Esquinade ne è un esempio.
Un po' ristorante, un po' spiaggia, un po' bar, un po' quello che volete che sia, l'Esquinade è una vecchia barca (v. foto sopra) ri-adattata a ristorante, in uno speciale stile provenzale con dei tocchi pirateschi.
Aperto tutto l'anno (anche a febbraio si mangia con i piedi sulla sabbia, giuro), all'Esquinade si pranza e si cena a qualsiasi ora, si fa il bagno, si prende il sole, si portano i cani a fare un giro ecc ecc ecc.
Specialità della casa: beignets de crevettes e moules avec frites, cotte in tutti i modi possibili immaginabili (al curry, al pomodoro, al rhum, à la creme fraiche...). Il tutto a prezzi decisamente contenuti (15 - 20 euro a testa anche in alta stagione).
Parole alle immagini:





giovedì 1 aprile 2010

I Dr. Martens oggi compiono 50 anni!

Pin It


Era il 1 aprile del 1960 quando è partita la produzione degli anfibi Dr. Martens resi leggenda dalla working class inglese prima e dalle più svariate subculture e dal rock più tardi..
Per festeggiare 50 anni di libertà e ribellione c' è la limited edition commemorativa nei caratteristici colori che hanno fatto la storia di queste scarpe (e che niente hanno a che vedere con i colori fluo o le stampe a fiorellini proposte nelle collezioni più recenti): nero e rosso ciliegia. I modelli sono il 1460 (alti) e il 1461 (bassi) e questi sono anche i numeri delle paia limitate a disposizione.