venerdì 27 gennaio 2012

DIA Light by L'Oréal Professionel, feat. I miei capelli

Pin It




Non vado molto dal parrucchiere, a me i capelli piacciono naturali e selvaggi, mi fa sentire libera tenerli lunghi, come vengono, un po' a caso.
Ma come si fa a dire di no quando L' Oréal Professionel  ti invita nella sua Accademia per una serata totalmente dedicata alla bellezza e alla salute dei capelli, in compagnia dei massimi esperti in materia, pronti a dedicarsi solo a te per qualche ora?
Quindi lunedì sera, nonostante un mal di testa senza precedenti - che forse si fa notare nello sguardo un po' spento delle foto - mi sono seduta al tavolo con altre 15 blogger per scoprire come un parrucchiere riesce a trovare insieme alle sue clienti il colore e il taglio perfetto per i suoi capelli, per risaltare i colori naturali e i tratti del viso di ognuna.



Subito dopo, insieme a Franco (che poi ho scoperto essere il parrucchiere "di famiglia" di Chiara, una mia amica di Sondrio!) abbiamo deciso che il risultato che volevamo ottenere era mantenere una schiaritura naturale, quasi "da spiaggia" e rendere i capelli lucidi e corposi.
Il trattamento prescelto è stato Dia Light, una colorazione tono su tono che esalta il colore e lo rende brillante: nessun bisogno di manutenzione (no ricrescita!) e nessuno stress per i capelli, che, al contrario, ne escono rigenerati, grazie al PH acido della formula che "richiude" le squame del capello.
L' appicazione, poi, è rapidissima, bastano 10-15 minuti per avere dei riflessi stupendi.


Franco a un certo punto voleva farmi credere di avermi fatto delle sfumature blu...
  Le "trattative" con Franco e il risultato finale
Io sono soddisfattissima del risultato e ringrazio tutto lo staff per l' esperienza unica!
 Di seguito, il video girato all' evento e a questo link la gallery completa con i risultati finali di tutte le blogger.





P.S. Grazie ad Anja di Thedollsfactory.com per le sue foto!

domenica 22 gennaio 2012

Agenda 2012! Too sexy for Milan

Pin It


Ecco la mia agenda 2012!
Gentile e gradito omaggio del miglior Pole Dance Studio del mondo :)
Pieno di motivational quotes, spazio per annotare i progressi e foto delle stupende ragazze che lo frequentano in action.
Grazie Milan Pole Dance Studio!
Pole On!



venerdì 20 gennaio 2012

Drew Barrymore & "House Party"

Pin It



Nel nuovo Music Issue di V Magazine c' è Justin Bieber (che compie 18 anni!) in copertina ma c' è anche il primo shooting di Drew Barrymore nei panni di fotografa per una rivista.

9 bands e un tema: House Party
(Mac Miller, Mayer Hawthorne, Spank Rock, M83, Warpaint, The Drums, The Peach Kings, Lord Huron, Audra Mae and The Almighty Sound)



E nel video behind the scenes c' è Anthony Gonzalez (M83) che bacia la sua ragazza al tramonto...






P.S. Dato che siamo in tema di shooting con protagoniste delle band, qui c' è quello fatto da Matteo Alberti ai Three Steps To The Ocean in studio di registrazione un paio di settimane fa.



sabato 7 gennaio 2012

New creepers (non in saldo!)

Pin It

Le volevo così:


ma alla frase "Sono da pagliaccia" ho deciso per queste, che invece sono state accolte da un bel "che hardcore!". Sa sempre quali sono le parole giuste da usare con me, Andre.
(84 euro da Mauro Leone, C.so di Porta Ticinese, Milano)





Queste invece erano esattamente come piace a me - cioè il giusto compromesso, dato che non me la sento di andare in giro con cowboy boots multicolor come vorrei... (e in saldo, 90 euro da Guia in C.so Vercelli)


 L' obiettivo dei primi giorni di saldi, centrato, erano 2 paia di scarpe a max 80 euro l' una, mi dispiace che siano tutte e due nere, ma si vede che al momento mi va così!

venerdì 6 gennaio 2012

12 days of Xmas!

Pin It

I 12 giorni di Natale vanno dal 25 dicembre al 5 gennaio, secondo una tradizione e una canzoncina inglese.
Per me vogliono quasi da sempre dire vacanze (almeno la metà!) e casa e famiglia e da qualche anno anche compleanno e festa annessa (Andre compie gli anni il 21, è vero non è proprio nel range di date ma succede sempre qualcosa degno di testimonianza quel giorno quindi è incluso).
Quest' anno è andata cosi'.

Ho aspettato con ansia S. Ambrogio per fare l' albero con i biscotti profumati dell' Ikea e ora non lo sopporto già più: mi sono rotta di spostarlo ogni volta che devo usare il palo! E le lucine intermittenti nella coda dell' occhio mentre guardo la tv o sono al computer mi danno i nervi. 
Medito di conservare i biscotti per l' anno prossimo: spero di non trovarli mutati geneticamente.
Matteo e Maddy si sono dati il cambio per presentarsi ripetutamente a casa nostra vestiti da Babbo Natale:  non mi era mai successo prima e devo dire che la prima volta ho reagito tipo bimba di 8 anni. Poi Matteo è perfetto nel ruolo, lo ingaggerò nei natali futuri


Il 21 dicembre Andre ha compiuto 29 anni! Toy-boy! 
Nella scatola, grande regalo dei suoi fratelli, una poltrona da scrivania bianca immacolata (vediamo quanto dura).


 La festa di compleanno last minute: invitati decimati da mille cene di Natale già organizzate e una torta troppo costosa. Ma le 28 candeline rosa e il palo han fatto una buona figura.


Il muci-Natale al Lile e Isotta, la nuova coniglietta nana della mamma della Fede.

Vigilia di Natale! Non mi ero mai commossa per un regalo, ma i biglietti per Berlino per il concerto degli M83 sono stati troppo anche per me.

Natale a casa! La nonna con il libro delle foto della Vecchia Milano. Chi volta el cu a Milan, volta el cu al pan.

 Zero neve, ma giornate limpide e miti con grandi tramonti. Davide e Francesco sono venuti a cena solo per avere il caffè sbroda dopo.

Bulleggiando al Parco delle Cave.
 Decorazioni natalizie all' Isola  e film con amaro in bicchiere di stile.


Festeggiamenti e regali per Andre e Davide, fratelli di data di compleanno (@ Rock 'n Roll)

 E infine, Capodanno, che è andato via silenzioso, se fosse stato per i fuochi sotto casa.

Buco dal 2gennaio ad oggi, perchè io ho lavorato e Andre è in studio a registrare con i Three Steps!

martedì 3 gennaio 2012

Crazy, sexy, wool...Billabong x Wool and the Gang!

Pin It



Wool andThe Gang è un brand di "famiglia" nato a NY che offre capi fatti a maglia in due versioni: ready to wear e ready to knit . Cioè puoi scegliere se comprarti, ad esempio, la sciarpona già fatta o se vuoi fartela da solo con un kit con tutto il necessario. Tutti possono farlo, perchè gli schemi utilizzati sono suddivisi da easy a più avanzati e sono accompagnati da video tutorial sul sito o lezioni in negozio se necessario.






"Snood Dogg" è  il nome evocativo di uno dei best seller di Wool and The Gang, una sciarpa chiusa/scalda collo da oggi disponibile anche nell' edizione speciale firmata Billabong, nel colore "Forest Green"e che ha come testimonial Catherine Clark, surfer con la passione della maglia ereditata dalla nonna. Lei prende in mano ferri e maglia quando vuole liberare la mente, soprattutto durante i viaggi in treno e aereo fra una gara e l' altra.


Nel blog Billabong sono illustrati i tanti modi per indossarla, ed è anche stato aperto un contest: basta
mandare foto in cui si indossa il capo a maglia preferito per provare a vincere i premi messi in palio, 2 Snood Dogg e 4 headband.



Io sono moooolto tentata da questa Touch Down Scarf... ma a meno che nel 2012 non diventi surfer pro e cominci ad avere tanti tempi morti in aereoplano, faccio prima a comprarla bella pronta ready to wear fatta con tanta alpaca delle Ande Peruviane :)

lunedì 2 gennaio 2012

Milan Pole Dance Studio 2012 official video

Pin It

"La pole dance è un misto di danza, fitness e acrobatica..."

Se siete in cerca di resolutions per l' anno nuovo, guardate questo video e potreste trovarne una!
Qui tutte le info, o altrimenti chiedete pure ;)