sabato 26 maggio 2012

Stitchtagram - le foto sul cuscino

Pin It



Dopo i magneti, ecco le foto di Instagram stampate sui cuscini !
Lo fa Stitchgram, che nel suo "about" parla di quello che condivido essere l'unico vero difetto delle foto digitali: quando hai spento il computer o il cellulare è scarico (o peggio te lo rubano! Mi viene in mente la prima puntata di Touch, quando un papà disperato perde l' iPhone pieno delle foto della sua bimba, per poi rivederle a sorpresa in piazza su un mega schermo -ma questa è un'altra storia) i tuoi scatti "scompaiono".
E allora loro, a Washington DC stampano le foto sul cotone e cuciono a mano i cuscini, poi li spediscono (international) già imbottiti.
Basta loggarsi dal loro sito e creare il proprio design,
Al momento sono in spring offer a 64$ più la spedizione.
Ecco il mio design con 25 foto (ale_and_colour):






#PurinaOnePetDiary - seconda settimana

Pin It



Da circa tre anni a questa parte, e cioè da dopo che ho finalmente ceduto alla necessità di fare una gastroscopia per scoprire le cause dei miei continui mal di stomaco, conosco esattamente ogni singola informazione riguardo i cibi che mangio, dai benefici che portano alle proprietà nutritive al numero calorie "buone" e "cattive". 
Sapere quello che è benzina per il mio corpo e distinguerlo da ciò che invece lo rovina, invecchia e inquina mi fa stare bene, prima mentalmente e poi fisicamente.
E non solo lo riscontro nel benessere generale, ma anche "superficiale": pelle sana e luminosa, capelli lucidi e unghie forti, ad esempio. Insomma sono un gioiellino ;)

I cani probabilmente hanno questa capacità di discernimento a livello istintivo dentro di se, e questo li rende a mio parere anche molto più intelligenti di tanta gente che mangia "cibo veleno" senza nemmeno saperlo, magari. Jack divora Purina ogni volta che la ciotola si riempe (certo, poi non disdegna un biscotto ogni tanto...)
Fatto sta che ho scoperto che uno degli ingredienti di Purina One, che Jack sta mangiando da ormai due settimane, sono gli Omega 3 e 6 (acidi grassi polinsaturi che l'organismo non produce), che oltre a portare benefici a cuore, circolazione e difese immunitarie, sono i primi alleati contro la caduta dei capelli (del pelo in questo caso!!) e per una cute sana.

E oggi, in anticipo di ben una settimana, ho notati questi effetti su Jack, forse perchè per la prima volta da lunedì l'ho visto alla luce del sole :) - basta brutto tempo!!!
Ecco un po' di foto scattate con il cellulare e editate con Pixlr-o-matic 
(non esiste solo Instagram dai)







sabato 19 maggio 2012

#PurinaOnePetDiary - prima settimana

Pin It

Io se rinasco voglio essere Jack.
Oppure mio papà, in questi precisi anni.
I due, ormai sempre più spesso, di lunedi mattina, mentre io faccio lo sforzo sovraumano di alzarmi dal letto, sono soliti inviarmi sms che recitano più o meno cosi:
 "Arrivati, giornata limpida e silenzio assoluto, ora passeggiata, ciao!".
Io nel traffico in bici con davanti un'intera settimana di frenesia, loro due in montagna, in Valle D'Aosta dove è nato Jack, a godersi aria pulita e pace. Ah la pensione, ahhh essere cane :) !!!
Lo stesso è successo questa settimana, la prima delle tre previste nel programma Purina One Pet Diary.
E in quale maniera migliore potrei dimostrarvi l'energia che Purina sta dando a Jack, se non con un video girato durante le scorribande in montagna?
Lui corre, gioca, esplora, scruta, beve acqua fresca dalle fontane e annusa tutto il giorno, girando per Fenilliaz con un campanellino al collo, in modo da farsi sentire se si allontana troppo (c'è sempre una pista di qualche animale selvatico che vuole seguire su per i boschi, o un incontro con il fratello e il suo vecchio "branco" che lo porta ad agire d'istinto e andarsene)... e ovviamente la fame si triplica!
Durante i suoi "weekend lunghi" in montagna Jack, girando da solo, trova sempre qualcosa da mangiare in giro, e di conseguenza a volte capita che quando gli viene riempita la ciotola a casa, abbia poco appetito.
Beh questa settimana non è successo, Purina gli piace troppo per rinunciare!!!

Barry Louis Polisar's song "All I Want Is You" from the film JUNO.
Video by @pzavattarelli


domenica 6 maggio 2012

Bernadett Penkov for Zalando Collection

Pin It



Forse qualcuno si è perso il debutto della Zalando Collection? Gravissimo!
Io no, dato che addirittura sono capitata, a caso, all'evento di lancio in un pop up store a Berlino lo scorso marzo, dove ho potuto vedere e provare in anteprima, ma senza poterli comprare, diversi pezzi della collezione.
Quindi, con la sicurezza di sapere già la taglia perfetta per me e il colore desiderato, qualche settimana fa ho acquistato questo, il vestito che più mi era piaciuto fra quelli che avevo provato.
L'esperienza d'acquisto su Zalando è stata come al solito perfetta, ordine veloce e spedizione ancora di più.
Il problema con questo sito è che una volta che ci entri è sempre un problema uscirne, soprattutto adesso che è tempo di vesiti estivi nuovi e t-shirt!
(Il mio vestito è disegnato da Bernadette Penkov, designer berlinese emergente)


Groezrock 2012

Pin It

Teppei Teranishi (Thrice)

Tre giorni fra il Belgio e l'Olanda, 2 al Groezrock e uno a Maastricht proprio al compleanno della regina (cena argentina e fuochi d'artificio random!). Niente pioggia e poco fango, ma è stato bello lo stesso :)
Abbiamo dormito in due NH che più diversi da loro non potevano essere: il primo a Genk in mezzo a un parco con lago e oche e cigni, il secondo in piena zona fiera e università a Maastricht.
E il tempo è passato decisamente troppo veloce!
(In coda alle foto, un video con qualche live!)
25 minuti di camminata per arrivare ai palchi, ma il secondo giorno abbiamo parcheggiato davanti alla fattoria di un nonno che ci ha data il permesso e abbiamo tagliato per una scorciatoia, tempo dimezzato!

Dustin Kensrue acoustic set


Garrett Klahn dei Texas is the reason



Sorelle a Genk

NH @ Genk

Photo Bomber




Gare

Pasticcio <3

Hasselt

3 + steps!


King Kong Coffee

Live Tetris?

Uno stivale si e uno stivale no, davanti alla fattoria del nonno che ci ha fatto parcheggiare

Sole!

Thrice live

Punk Drama

Tramonto sulla terrazza Monster


Rodeo @ Jupiler Stage

Vegetarian food

Simple Plan

Maastricht

Queen's day






Il Reebok CrossFit è arrivato fra noi e ci resterà!

Pin It

CrossFitters nate!



E se il fitness fosse uno sport?
Stamattina il Box di Reebok è atterrato nei giardini di Porta Venezia per l'ultima tappa del 7Park Tour e io, Dada, Gaia, Franci (padrona di casa!) e Vale (Pole Dance Italy) lo abbiamo monopolizzato per tutta la mattinata  per provare quanti più possibili circuiti di esercizi ad alto tasso di esplosività e fatica vera!
Il Cross Fit è un allenamento di rafforzamento e condizionamento svolto attraverso movimenti funzionali che variano di continuo (impossibile annoiarsi, e qui la routine è considerata un nemico), eseguiti ad alta intensità con l' obiettivo di far raggiungere a chi lo pratica benessere generale e predisposizione a qualsiasi tipo di sfida fisica.
Allenamenti brevi e intensi: squat, pull e push up, vogate, kettlebell swings, burpees, jump box, corda, addominali, corsa,  anelli, palla fitness, alzate olimpiche.....in serie da 10,20,30,40 a seconda del livello di allenamento.
L'ideatore del programma aggiunge poche regole alimentari per completare lo stile di vita cross fitter: proteine, verdure, noci e semi, frutta e niente zucchero.
Risultato: il metabolismo accelera, le calorie bruciano, i muscoli si tonificano.
Noi abbiamo completato brillantemente (allenatissime!!) un WOD composto da:
- riscaldamento con 30 burpees + jump box e 300 metri di vogata
- 40 burpees
- 30 jumbox
- 20 push ups
- 1 km di vogata
- 10 pull up
Eccoci qui super impegnate a saltare spingere e tirare :)







Molto adrenalinico, sfidante e soddisfacente. Allenarsi in gruppo ovviamente stimola e spinge ad arrivare fino all'ultima ripetizione ogni volta, devo dire che ne avevamo ancora un po' alla fine, ma abbiamo preferito smettere, passare allo stretching e guardare gli altri che cominciavano ad allenarsi.
Un sacco di gente è entusiasta di questo sport, e noi non siamo state da meno: io avevo il pallino da quando ho visto per la prima volta questo spot:



Un allenamento che ti prepara davvero a tutto, anche per la pole dance volendo, come ha scritto Valentina nella sua review su Pole Dance Italy, andate a leggerla!

Al vogatore


Burpees!
 (solo a me a sentire questo nome viene in mente Homer Simpson e i suoi rutti da birra? Boh!)

Jump Box (altezza 50 cm)



  
Pull Ups per tutte!






Gaia e una kettleball
I risultati del CrossFit "serio", ovvero un culo che più scolpito non si può!!