martedì 18 dicembre 2012

Baby - boh!

Pin It

Baby - boh!
Sono 21 settimane oggi, ma ancora non si riesce a capire se qui è in arrivo un piccolo surfista o una ballerina.
Beh, anche se muoio di curiosità e mi fa troppo arrabbiare sapere che tutti scoprono il sesso dei loro bambini durante l'ecografia morfologica e invece noi niente, è ok.
Puoi startene li tranquillo, comodo e al sicuro per i fatti tuoi piccoletto, magari fatti sentire ogni tanto, noi aspettiamo!


From the day
You arrived
I’ve remained by your side
In chains, entombed
Placed inside
Safe and sound
Shapes and colors are all I see
On the day
You arrived
I became your device
To name and soothe
Placed inside
Safe and sound
Shapes and colors are all I see
Shades of colors are all I feel
From the day you arrived
I have stayed by your side
Placed inside
Safe and sound
Shades of colors are all I see
Shapes of colors are all I feel
Placed inside
Safe and sound
Shades of colors are all I see
Safe inside


domenica 16 dicembre 2012

Il primo giorno

Pin It



This is the first day of my life
I Swear I was born right in the doorway
I went out in the rain
Suddenly everything changed
They're spreadin' blankets on the beach

Yours is the first face that I saw
I Think I was blind before I met you
I don't know where I am
I don't know where I've been
But I know where I want to go
So I thought I'd let you know

Se il primo settembre è un po’ come capodanno, quest’anno ci son stati dei gran fuochi d’artificio in Luchino’s…. ma il vero countdown comincia adesso.
Quel sabato mattina (1 settembre 2012) una scritta su un display, comparsa molto più in fretta della manciata di secondi predetti nelle istruzioni del test, ci ha dato la notizia più TUTTO della vita.
I primi di maggio si unisce al team “uno nuovo”, un piccolo cucciolo che già da ora promette di essere la cosa più divertente di sempre.
E quindi il vero e unico “per tutta la vita” è arrivato, anche se ora non ce ne si rende ancora  molto conto. Ti aspettiamo, bimbo, ed è già come se ci fossi stato da sempre!


lunedì 10 dicembre 2012

Ad Alice 3 dicembre 2012

Pin It


Come è stato bello vederti per la prima volta di lunedì mattina, un giorno in cui di solito il sonno non mi abbandona fino all'ora di pranzo e il buon umore è irrecuperabile!
Sei arrivata qualche giorno prima del dovuto, ti ho vista prima di tutti gli altri e da allora ho la tua faccina stampata in testa, ed è una faccina dove vedo tutte insieme quelle della tua mamma e di mio fratello, quella di  mio papà, e anche la mia.
Non credo che le altre persone riescano a vedere quello che vedo io. Pensavo che per me, sei e sarai la prima persona sulla terra che amerò e conoscerò per tutta la (sua) vita.
Una cosa tutta nuova unica e speciale.
E dato che è inutile sperare invano che la tua mamma e il tuo papà si stufino di te, metterò in atto un progetto segreto: vengo ti rapisco e ti guardo per 24 ore di fila!
Sogna in grande baby!