mercoledì 23 aprile 2014

Schiscetta (perfetta) Outing

Pin It

Allora, sono le 12:45 4 ho tra le mani questo bellissimo libro, "Schiscetta Perfetta" di Alessandro Vannicelli edito da De Agostini.
Lo sfoglio, e, parte che devo imparare assolutamente subito a scrivere a mano nel font utilizzato per i titoli, mi accorgo che non c'è un singolo pranzo-schiscetta che non mangerei ora, anche di quelli con un nome che non mi è chiarissimo.
Ma, dato che è ora (di magnare), mi distolgo un attimo dalle pagine per recuperare la mia schiscetta di oggi.
Ed è subito #FAIL!
(di seguito diapositiva)



La questione è che l'arte della schiscetta qui è roba di alto livello e non si riduce a tagliare un finocchio, impeparlo e aprire una confezione di crescenza.
Da oggi lo so, e quindi dichiaro al mondo che le mie sono schiscette di sopravvivenza!
(e cmq le insalate come le mie sono SEXY, c'è scritto nel libro!)

Questo libro mi serviva, perchè io ho poca fantasia in cucina, sono approssimativa e  mi annoio subito.
E qui ci sono un sacco di ricette facili, veloci e "alla moda".
Si intendo proprio che gli ingredienti utilizzati e le combinazioni sono moderne e internazionali, che poi è esattamente il modo di mangiare che piace a me!
Restando in tema musicale, dato che Alessandro elenca un sacco di ricette reinterpretate che chiama "Cover", ecco di seguito la mia Top 3 di tutto il libro (p.s. I love Sicily).
E portatevi il pranzo da casa che è sano, economico e soprattutto il nonno sarebbe fiero di voi!







Nessun commento:

Posta un commento